• Aggressivita Cani

Cane: disturbi

ALCUNI COMPORTAMENTI, pur essendo un problema per i proprietari, sono attuati da soggetti che presentano condizioni di buona salute comportamentale, e sono del tutto "normali" nel contesto in cui si manifestano. Ad esempio il cane che non torna al richiamo, perché il proprietario emette segnali di repulsione mentre lo chiama, anziché di attrazione sociale, oppure il cane che tira al guinzaglio, perché gli manca un'educazione a camminare vicino, oppure ancora il cane che rosicchia i mobili durante il periodo dello sviluppo, perché non ha a disposizione oggetti prodotti apposta per soddisfare questo bisogno in quel particolare periodo della sua vita, e così via...

ALTRI COMPORTAMENTI invece sono riferibili a disturbi o patologie dell'organismo, soprattutto quando sono presenti chiari segni indicatori di alterazione emozionale come:

  • Aggressività
  • Urinazioni e defecazioni in assenza dei proprietari
  • Marcature in casa in presenza dei proprietari
  • Vocalizzazioni in assenza dei proprietari
  • Distruzioni in assenza dei proprietari
  • Eccessivo timore e inibizione in determinati contesti (ad esempio a passeggio)
  • Autotraumatismi (ad esempio mordicchiarsi le zampe in modo eccessivo)
  • Disturbi compulsivi (ad esempio rincorrere ed afferrare la coda)

caduceo